DIPINTI DELL'OTTOCENTO E DEL NOVECENTO

La Galleria Santa Giulia di Brescia presenta la sua collezione di dipinti dell'ottocento e del novecento, opere selezionate di estrema qualità, certa autografia, stato di conservazione ottimale che la Galleria ha la fondata presunzione di proporre perchè possono soddisfare il palato dei collezionisti più esigenti.

La Vetrina di oggi presenta una serie di dipinti dell'ottocento e del novecento italiano con una selezione di autori delle principali scuole del periodo rappresentate ciascuna da artisti dalla indiscussa levatura e da opere di assoluta rinomanza nazionale.

La pittura ligure trova esressione in Giovanni Battista Torriglia, che fa bella mostra di sè accanto al milanese Giuseppe Mazza e a fortunati elementi della scuola emiliana come Gaetano Chierici e il bolognese Fabbio Fabbi. Da Roma una suggestiva opera di Hermann Corrodi e da Napoli un bellissimo scorcio della Salita Antignano del romagnolo Attilio Pratella.

GALLERIA SANTA GIULIA - BRESCIA


La Galleria Santa Giulia - Brescia é specializzata nella ricerca e nella proposta di dipinti del XIX e XX secolo, con particolare attenzione alle scuole italiane del periodo: pittura piemontese, pittura ligure, scapigliatura lombarda, pittura veneta, scuola romana dell'ottocento, pittura napoletana ricevono dalla Galleria Santa Giulia tutto l'interesse ed il riguardo che meritano.

DIPINTI DELL'OTTOCENTO E DEL NOVECENTO

GAETANO CHIERICI
REGGIO EM. 1838 - REGGIO EM. 1920
GAETANO CHIERICI
REGGIO EM. 1838 - REGGIO EM. 1920
GIUSEPPE MAZZA
MILANO 1817 - MILANO 1884
ATTILIO PRATELLA
LUGO 1856 - NAPOLI 1949
FABIO FABBI
BOLOGNA 1861 - BOLOGNA 1946
ERCOLE CALVI
VERONA 1824 - VERONA 1900
HERMANN CORRODI
FRASCATI 1844 - ROMA 1905
GIOVANNI BATTISTA TORRIGLIA
GENOVA 1857 - GENOVA 1937
Galleria
>>